Interviste

Intervista a Silvio Saia, Head of EpiCura Corporate

Buongiorno Silvio Saia, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GHRSummit22. Avete già preso parte a una o più delle precedenti edizioni? Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?

Sì, è la nostra prima volta al #GHRSummit22. Abbiamo deciso di partecipare al vostro evento perché crediamo che il GRHSummit22 sia un’ottima opportunità per conoscere e confrontarci con le Direzioni HR sui temi fondamentali per il nostro core business come il welfare aziendale e wellbeing dei Dipendenti.

Quali sono secondo voi i trend e le tematiche su cui si evolverà il settore HR nei prossimi 5 anni? Quanto influirà l’esperienza pandemica sull’agenda che il vostro mercato stava portando avanti prima dell’avvento della Pandemia e delle restrizioni che ne sono scaturite?

La pandemia ha avuto un impatto notevole tale da stravolgere le normali attività quotidiane. Un rilevante cambiamento è avvenuto ovviamente nel mondo del lavoro, nel quale tempi, ritmi e modalità sono stati cambiati creando difficoltà sociali e personali. Infatti ancora oggi, in tutto il mondo stiamo facendo i conti con il ribaltamento delle abitudini: negli Stati Uniti per esempio è cresciuto il fenomeno delle Grandi Dimissioni che in brevissimo tempo è arrivato anche in Italia. Secondo l’Osservatorio Polimi, nel 2021 il tasso di turnover delle risorse è aumentato per il 73% delle aziende, dovuto a forti difficoltà in termini di capacità di motivare, coinvolgere e trattenere le persone presenti al proprio interno. In particolare, la ricerca ha evidenziato che il 45% degli occupati ha dichiarato di aver cambiato lavoro nell’ultimo anno o di avere intenzione di farlo nei successivi 18 mesi. Tra le persone che hanno cambiato lavoro, 4 su 10 lo hanno fatto senza un’altra offerta di lavoro al momento delle dimissioni.

Oggi la complessità è accresciuta da uno scenario geopolitico sicuramente più complesso che richiede alle aziende nuove strategie e velocità di adattamento.

Sicuramente il trend più importante che vediamo oggi è la retention dei talenti, tema strettamente legato al loro benessere psico-fisico. Elemento chiave saranno quindi anche le soluzioni offerte dalle aziende in termini di engagement, soluzioni welfare e wellbeing.

Perché un visitatore del #GHRSummit22 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Quali strumenti e/o quali strategie potete offrire ad un’azienda che si rivolga a voi in questo ambito? Ci sono delle novità che presenterete al #GHRSummit22 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?

EpiCura Corporate è la divisione di epiCura dedicata alle Aziende e al loro asset più prezioso, il capitale umano. L’ingresso nel welfare aziendale è avvenuto a fine 2021 riflettendo la strategia di crescita di epiCura che a fine settembre dello stesso anno ha concluso una nuova raccolta di capitali con Europ Assistance Italia.
EpiCura Corporate offre un’ampia gamma di servizi sanitari e soluzioni dedicate ai caregiver in videoconsulto, a domicilio o in studio garantendo tempestività e qualità degli interventi, con l’obiettivo di rivoluzionare l’accesso ai servizi per la salute e per l’assistenza rendendoli più semplici, rapidi e incentrati sui bisogni delle persone.

Le soluzioni di epiCura Corporate sono molto apprezzate dalle aziende e dai dipendenti perché vanno incontro ai bisogni concreti delle persone, sono innovative e flessibili. Infatti con EpiCura Corporate è possibile strutturare un piano welfare garantendo ai dipendenti la possibilità di accedere a differenti servizi sia in presenza sia in videoconsulto. Il tutto in modo molto semplice e veloce grazie alle nostre soluzioni digitali e a una rete sul territorio di più di 900 professionisti sanitari e parasanitari.

Particolare importanza rivestono i servizi socioassistenziali per i caregiver. Mediamente un lavoratore italiano su tre è un caregiver, ossia una persona che si deve prendere cura di genitori non più autosufficienti. Oggi in questo ambito epiCura supporta e aiuta ogni giorno 5000 famiglie erogando circa 60.000 ore di assistenza domiciliare ogni mese.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al Global Summit.

Silvio Saia di Epicura Corporate
6° Global Summit Human Resources
19 | 20 OTTOBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI