Hr cafè

Intervista a Manuela Rossini, Psicologa e Responsabile Scientifico di PeopleCare

Buongiorno Manuela e grazie per la vostra partecipazione al #GHRSummit19. Ci sono delle novità che presenterete al GHRSummit19 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
In questo Summit vogliamo presentare uno dei nostri progetti di punta: PeopleCare, il Welfare delle Donne per le Donne. È un progetto di welfare aziendale etico ed innovativo che si pone l’obiettivo di mettere al centro dell’impresa la persona, favorendo e accrescendo il suo benessere psicologico e sociale. Sposta il focus di attenzione dal sistema erogatore di servizi tangibili di welfare, al singolo individuo/lavoratore, proponendosi di andare incontro ai suoi bisogni ed alle sue esigenze.
PeopleCare nasce dalla volontà di professioniste della Psicologia Clinica, del Diritto del Lavoro e del mondo HR di mettere a disposizione le proprie forze e competenze per rispondere ai bisogni più profondi delle donne, aiutandole concretamente tramite una proposta di welfare tutta al femminile. Quello a cui punta è sostenere l’equilibrio ed aiutare nell’elaborazione del carico psicologico che ogni donna si trova ad affrontare e gestire nelle varie fasi di vita, offrendo accurati strumenti di conciliazione tra vita personale e vita lavorativa.

Nel marketing B2B e B2C stanno lasciando sempre più spazio a quello che molti definiscono H2H, Human to Human, mettendo in risalto la centralità della persona in tutti gli aspetti del business. Lo stesso sta accadendo per le risorse umane, dove gli impiegati (con le loro mansioni e titoli) stanno riguadagnando la prospettiva di persone. Cosa possono fare le aziende del comparto per assecondare questa tendenza?
Numerose ricerche dimostrano che promuovere il benessere e la salute psicologica dei dipendenti impatta fortemente sul miglioramento del sistema impresa, che si traduce in un aumento di produttività e miglioramento delle performance dal lato azienda e migliore benessere psicofisico dal lato lavoratore. Accanto ai flexible benefit, in ottica complementare, le aziende possono arricchire la proposta di welfare implementando progetti che favoriscano e sostengano questi due fattori. Il focus delle aziende dovrebbe dunque orientarsi sulla promozione dei valori etici e di responsabilità sociale, attraverso servizi di welfare che pongano quindi l’attenzione benessere personale e psicofisico dei lavoratori.

Perché un visitatore del GHRSummit19 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Quali strumenti e/o quali strategie potete offrire ad un’azienda che si rivolga a voi in questo ambito?
PeopleCare è realizzato e promosso da un’équipe di professioniste Psicologhe B2B – provenienti da ambiti diversi della Psicologia – iscritte all’albo e che fanno riferimento a un Codice Deontologico per svolgere la professione e mettere in atto una buona pratica professionale. Le solide basi teoriche, le specifiche competenze e gli strumenti utilizzati, consentono di agire all’interno di una molteplicità di contesti, favoriscono il cambiamento, potenziano le risorse individuali, in momenti critici e di difficoltà o di normale gestione del tempo casa/lavoro.
PeopleCare vuole scardinare l’idea dello psicologo che opera esclusivamente sul disagio o sulla malattia, dando spazio alla figura dello psicologo del benessere che promuove il benessere del singolo individuo. Il focus di attenzione passa dall’intervenire sul disagio, all’accrescere le risorse personali e le potenzialità.
Ciò che contraddistingue il progetto, infine, è la modalità con cui vengono realizzati i percorsi formativi. In un’epoca ormai sempre più digital, la relazione e la presenza fisica sono due dimensioni che vengono spesso tralasciate o messe in secondo piano. Per Peoplecare invece si configurano come elementi imprescindibili e costitutivi. Erogare seminari e laboratori sincroni con professioniste che mettono al servizio dei lavoratori le proprie competenze, conoscenze nonché la propria persona, aiuta a porre le basi di una relazione autentica di fiducia, uno spazio protetto aziendale, in cui ciascun partecipante può sentirsi libero di esprimere dubbi o disagi personali, trovando spazio per costruire le proprie risposte e strategie nel qui e ora, ma anche nel dopo, grazie anche alla openchat a disposizione dei partecipanti.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 16 e 17 ottobre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Manuela Rossini di Peoplecare

4° Global Summit Human Resources

14 e 15 ottobre 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi