hr cafè

Intervista a Matteo Cocciardo, CEO di In-recruiting

Buongiorno Matteo, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GHRSummit18. Avete già preso parte all’edizione 2017?
Abbiamo già partecipato alla scorsa edizione e siamo rimasti particolarmente soddisfatti dei risultati. In quella sede presentammo la nuova versione di In-recruiting, il nostro recruitment software/ATS.
Le nuove funzionalità come il career page creator, l’algoritmo di intelligenza artificiale per la ricerca e suggerimento candidati e l’interfaccia rinnovata hanno incuriosito molto tutti i partecipanti venuti al nostro stand in cerca di uno strumento per organizzare e automatizzare i loro processi di recruiting.

Si fa un gran parlare di Human Resources (HR) e di Industry 4.0, una sfida importante che ci sta riservando enormi opportunità e cambiamenti. Come state affrontando questa sfida?
Siamo convinti che la sfida del digital HR sia innanzitutto una sfida umana prima che tecnologica. Con In-recruiting forniamo uno strumento per ottimizzare i processi di recruiting, un tool a supporto delle scelte dei recruiter per velocizzare e automatizzare alcune attività routinarie a basso valore aggiunto, ma la scelta finale spetta sempre al recruiter. Credo che la rivoluzione promessa dall’Industria 4.0 potrà compiersi solo se le aziende saranno in grado di “portare a bordo” i giusti collaboratori che li supportino nel processo di digital transformation.

Quali sono secondo voi i trend e le tematiche su cui si sta evolvendo il settore HR in questi ultimi anni e quelli che maggiormente influiranno sul prossimo futuro?
Siamo fortunati perché siamo degli osservatori privilegiati: nel 2017 abbiamo lanciato per la prima volta in Italia l’Osservatorio del Mercato HR Tech, nel quale abbiamo mappato le principali società che sviluppano tecnologie per la funzione Risorse Umane che operano nel nostro paese. Dal nostro studio emerge una forte vitalità del settore in tutte le categorie HR: Recruitment, HRM – Human Resources Management, LMS – Learning Management System, piattaforme di Training Online, Valutazione delle Performance, dei Benefit o delle attività di Payroll, ma anche le soluzioni dedicate alle Agenzie per il lavoro (Apl) e le Società di Ricerca e Selezione di Personale (come gli Staffing software).
La ricerca è liberamente scaricabile a questo link.

Perché un visitatore del #GHRSummit18 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Quali strumenti e/o quali strategie potete offrire ad un’azienda che si rivolga a voi in questo ambito?
Le aziende che cercano uno strumento per semplificare e automatizzare i loro processi di recruitment possono trovare un partner ideale in In-recruiting.
Il nostro Applicant Tracking System (ATS) permette di gestire a 360° tutto il processo di Talent Acquisition: pubblicazione degli annunci, creazione della career page, ricerca candidati, social recruiting, video interviste, presa appuntamenti, fino alla valutazione e la scelta finale dei candidati.
Inoltre, a differenza di altri ATS, è una piattaforma aperta all’integrazione con altre applicazioni e che si adatta facilmente alle esigenze aziendali.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 17 e 18 ottobre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Matteo Cocciardo, CEO di In-recruiting

3° Global Summit Human Resources

16 e 17 ottobre 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi