Hr cafè

Intervista a Nicholas Bollini, Responsabile Commerciale di Dynaset

Buongiorno Nicholas Bollini, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GHRSummit19. Avete già preso parte a una delle scorse edizioni?
Buongiorno a lei, questa è la nostra prima partecipazione al Global Summit Human Resources e siamo veramente felici di fare parte di questa community.

Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Il nostro intento è quello di farci conoscere sempre di più in Italia e all’estero. Siamo presenti sul mercato dal 2005, e abbiamo maturato le competenze ed una buona esperienza per poterci esprimere al meglio in questo importante settore.
Sicuramente partecipiamo con uno spirito propositivo; il nostro obiettivo è quello di potere mostrare gli effettivi benefici che si ottengono con l’utilizzo di EvoHrp, la nostra soluzione software per la gestione completa delle risorse umane.

Ci sono delle novità che presenterete al #GHRSummit19 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Senza ombra di dubbio. il nostro reparto Ricerca e Sviluppo, è sempre al lavoro, non si riposa mai. Questo ci garantisce di presentare ogni anno delle novità che arricchiscono la nostra suite.
Infatti presenteremo durante questo evento i moduli che hanno riscosso più successo.
Tra questi c’è sicuramente la nuova app che semplifica ulteriormente i processi autorizzativi del personale e abbraccia in modo esaustivo il concetto di smart working.
Un altro modulo, al quale i nostri clienti sono molto grati, è quello che gestisce le trasferte e le note spese dei dipendenti. Sappiamo molto bene che il concetto di luogo di lavoro, sta subendo un notevole e radicale cambio di passo, verso la mobilità. La nostra soluzione in questo ambito supporta ed agevola questo cambiamento e garantisce la massima efficienza.

Siamo nel pieno di quelle che vengono definite Human Resources 4.0, una sfida umana e tecnologica che sta riservando enormi opportunità e grandi cambiamenti. Come state affrontando questa sfida e cosa consigliate ai vostri clienti, per fare un buon lavoro in questa direzione?
Sicuramente l’ostacolo più difficile da superare è la paura del cambiamento. Esiste in ogni ambito e in ogni circostanza e la gestione delle risorse umane non ne è esente.
Soltanto mostrando gli effettivi benefici che si ottengono, le aziende intraprendono questa strada con più serenità e fiducia.
I nostri clienti con l’utilizzo del nostro software, sono riusciti a rendere più efficiente il processo di gestione del personale, riducendo drasticamente i tempi e gli errori dell’amministrazione delle risorse. Questa maggiore efficienza, ovviamente, produce a fine anno evidenti e notevoli risparmi di denaro.

Nel marketing B2B e B2C stanno lasciando sempre più spazio a quello che molti definiscono H2H, Human to Human, mettendo in risalto la centralità della persona in tutti gli aspetti del business. Lo stesso sta accadendo per le risorse umane, dove gli impiegati (con le loro mansioni e titoli) stanno riguadagnando la prospettiva di persone. Cosa possono fare le aziende del comparto per assecondare questa tendenza?
La risorsa umana per noi è l’elemento principale. La persona all’interno della società è il motore che determina il successo o l’insuccesso della azienda. Quando sviluppiamo i nostri moduli, noi teniamo sempre in considerazione questo aspetto, in quanto non soltanto EvoHrp è utilizzato dai manager, i quali leggono i report finali, ma soprattutto è utilizzato quotidianamente dai lavoratori. Per noi è di fondamentale importanza potere offrire una soluzione friendy e smart, intuitiva e veloce. Chi di noi, non vorrebbe richiedere le ferie, e farsele autorizzare in tempi veloci? Magari da casa? Sfido a trovare una persona tra il pubblico convinta del contrario. In sostanza le aziende, dovrebbero cercare di valorizzare la risorsa. Per quanto ci riguarda, il nostro software è sviluppato in questa direzione.

Perché un visitatore del #GHRSummit19 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Quali strumenti e/o quali strategie potete offrire ad un’azienda che si rivolga a voi in questo ambito?
Sicuramente perché offriamo una soluzione alternativa alle grosse aziende presenti sul mercato; un altro motivo per il quale un visitatore dovrebbe sedersi al nostro tavolo è, come dicevo prima, la possibilità di servire ogni settore.
Le nostre referenze spaziano dalla piccola società vicina di casa da 30 dipendenti, alla grossa multinazionale presente in 54 Paesi del mondo e conosciuta worldwide con 14.000 dipendenti. I nostri clienti operano dal settore bancario, al settore farmaceutico, passando per il settore retail.
Grazie ad un approccio sia tecnico che commerciale molto flessibile, non ci poniamo limiti, ogni società può davvero diventare più efficiente.
Saremo lieti di mostrare ai visitatori la nostra soluzione, e i nostri maggiori casi di successo.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 16 e 17 ottobre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Nicholas Bollini di Dynaset

4° Global Summit Human Resources

14 e 15 ottobre 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi