Interviste

Intervista ad Andrea Mazzini, Responsabile Flexible Benefits UnipolSai e Head of Operations and Sales di Welbee

Buongiorno Andrea Mazzini, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GHRSummit23. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?

Essere qui presenti è per noi un’importante occasione per poter presentare la nostra proposta di Welfare aziendale, una soluzione innovativa, facile ricca di contenuti e con un’attenzione particolare non solo ai dipendenti ma anche al territorio.

Le opportunità di welfare e il tema della salute e del benessere dei dipendenti sono sempre più centrali in un mercato del lavoro in continuo cambiamento. Come ritenete che questi aspetti debbano essere affrontati oggi dalle aziende?

Il welfare aziendale è lo strumento che consente di attivare politiche di gestione delle risorse umane anche nelle aziende di medio piccole dimensioni dove l’attenzione al dipendente non viene spesso gestita in maniera strutturata. Essere proattivi ai bisogni dei dipendenti è un aspetto che non può essere ignorato dalle aziende e Welbee attraverso un approccio consulenziale è in grado di proporre soluzioni in linea con le esigenze dell’azienda e dei suoi dipendenti.

Quali sono secondo voi i trend e le tematiche su cui si evolverà il settore HR nei prossimi 5 anni? Quanto influirà l’esperienza pandemica sull’agenda che il vostro mercato stava portando avanti prima dell’avvento della Pandemia e delle restrizioni che ne sono scaturite?

L’attenzione alla salute è sicuramente un aspetto che la pandemia ha enfatizzato, oltre al benessere personale e familiare. Le politiche HR saranno sempre più attente a questi aspetti, mettendo a disposizione maggiore accesso ai servizi legati alla salute, fisica e mentale.

Ci sono delle novità che presenterete al #GHRSummit23 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?

La nostra soluzione di welfare territoriale: semplice e in grado di creare in maniera diretta impatti positivi sul territorio e unitamente immediata corrispondenza ai bisogni dei dipendenti.

L’App GoWelfare è lo strumento semplice ed efficace per poter fare welfare territoriale, in grado di creare in maniera diretta impatti positivi sul territorio e contemporaneamente essere corrispondente alle aspettative ed esigenze di spesa dei dipendenti grazie ad una rete in continua espansione di convenzioni da parte di esercenti locali.

Perché un visitatore del #GHRSummit23 dovrebbe sedersi al vostro tavolo?

Perché abbiamo l’entusiasmo, la snellezza e la velocità di una start-up, e al contempo la solidità e l’esperienza di una grande realtà come Unipol, che fa dell’ascolto alle esigenze dei propri clienti il suo core business. Perché il nostro focus è sempre consulenziale, indipendente dalla dimensione aziendale; perché le nostre soluzioni sono flessibili e modulari; perché siamo attenti che il nostro sia un vero welfare territoriale. Perché per noi il dipendente è al centro di ogni progetto, proprio come dovrebbe esserlo per ogni azienda.

Andrea Mazzini di Welbee
8° Global Summit Human Resources
10 | 11 APRILE 2024
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI