hr cafè

Intervista ad Enrico Marioni, Amministratore delegato di Cronos

Buongiorno Enrico Marioni, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GHRSummit18. Avete già preso parte all’edizione 2017? Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
È la prima volta che partecipiamo alla Vostra iniziativa, ne avevamo già fatte altre in passato ma è la prima con la Vostra Organizzazione. Ci aspettiamo di avere dei contatti interessanti con Aziende selezionate ed interessate ai prodotti e servizi che la nostra Azienda propone. Con assoluta apertura nel costruire un servizio tailor made per le Società che intenderanno avvalersi della nostra professionalità.

Ci sono delle novità che presenterete al #GHRSummit18 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Oggi è difficile presentarsi nel mondo HR con qualcosa di particolarmente innovativo, sicuramente il business ormai è basato su sistemi WEB e Mobile, servizi che noi eroghiamo già da parecchio tempo. Se di novità si dovesse parlare, direi che la nostra Azienda persegue da anni la strada del servizio e non del prodotto . Il nostro credo giornaliero è: il prodotto è sostituibile, il servizio no, ed è per questo che ci siamo concentrati su questo aspetto che ci sta dando parecchie soddisfazioni in termini di fidelizzazione della clientela.

Il comparto HR sta assumendo un’importanza sempre più cruciale, in un mondo in cui le persone rappresentano sempre più il vero motore delle aziende, anziché dei numeri e dei cartellini da timbrare. Come state affrontando questa rivoluzione che mette al centro le persone e ne rende la selezione, la formazione, la valorizzazione e la responsabilizzazione così fondamentali?
Fornendo appunto sempre più servizi che prodotti, al fine di garantire alla nostra clientela la tranquillità e la sicurezza di lavorare con un partner/collega invece che con un fornitore.

Si fa un gran parlare di Human Resources e di Industry 4.0, una sfida importante che ci sta riservando enormi opportunità e cambiamenti. Come state affrontando questa sfida e cosa consigliate ai vostri clienti, per fare un buon lavoro in questa direzione?
Grande passione, credere in quello che si fa, in sé stessi e nell’azienda di cui facciamo parte, e tanta curiosità!

Robotica, automazione e tecnologie avanzate stanno preoccupando chi crede che il lavoro, in futuro, sarà un privilegio per pochissimi. Sarà davvero così, oppure si ripeterà quanto già accaduto in passato, con i vecchi lavori che scompaiono ed altri nuovi che si concretizzano e che offrono ancora più opportunità?
Assolutamente credo che l’elemento umano sia e sarà sempre la vera marcia in più delle aziende. Alle macchine, alla robotica e ai software mancherà sempre quell’elemento che sa fare la differenza: saper emozionare le persone, e senza le emozioni non si costruisce nulla di nuovo, eventualmente si difendono le posizioni acquisite con il rischio però di non andare mai avanti.

Quali sono secondo voi i trend e le tematiche su cui si sta evolvendo il settore HR in questi ultimi anni e quelli che maggiormente influiranno sul prossimo futuro?
Negli ultimi anni si è assistito ad una grande crescita culturale dei Manager nel mondo HR; sempre più si ha a che fare con persone molto preparate e assolutamente responsabili degli obiettivi che si sono prefissati sulla base delle strategie aziendali. Questo presuppone quindi anche una grande preparazione da parte dei fornitori, non è più possibile pensare di avviare un progetto o di partecipare ad una riunione arrivando impreparati e cercando di improvvisare sulla base delle proprie conoscenza o esperienze.

Perché un visitatore del #GHRSummit18 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Quali strumenti e/o quali strategie potete offrire ad un’azienda che si rivolga a voi in questo ambito?
Bella domanda a cui si rischia di fornire risposte banali… per prima cosa chiederemmo noi ai prospect cosa si aspetterebbero da un partner, e se poi saremo così bravi penso che con qualcosa di interessante se ne possano anche andare loro!

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 17 e 18 ottobre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Enrico Marioni, Amministratore delegato di Cronos

3° Global Summit Human Resources

16 e 17 ottobre 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi